CALDAIE CLC – LEGNA E CIPPATO

 

CALDAIE A LEGNA E CIPPATO

Elevata produzione di acqua calda
Elevato rendimento termico
Lunga affidabilità nel tempo
Installazione semplice e veloce ingombro ridotto

La caldaia ERASOL utilizza come combustibile legna da ardere il cui caricamento manuale avviene dallo sportello superiore.
Il capiente piano di combustione consente l’utilizzo di legna di tutte le pezzature.
Dopo aver effettuato l’accensione, un ventilatore soffia aria dentro la camera per favorire un ottimale combustione.
La caldaia ERASOL è una caldaia circolare interamente costruita in acciaio di grande spessore: ha un vasto braciere con griglia tubolare bagnata ad acqua che consente una corretta diffusione dell’aria di combustione.
La produzione di acqua calda sanitaria è assicurata da una serpentina in rame.
Le operazioni di pulizia sono facilitate dall’ampio sportello, e la manutenzione è agevolata dal totale controllo dei suoi componenti.

 

 

 

 

 

La caldaia ERASOL del tipo ad alto rendimento, ed costituita da:

– Mantello esterno formato da pannelli in lamiera d’acciaio verniciata e completamente rimovibili.
– Coibentazione termica con un materassino in lana di vetro ad alta densita.
– Camera di combustione verticale.
– Temperatura massima di esercizio 90 °C.
– Si può abbinare un bruciatore ad aria soffiata a combustibile liquido.
– Tecnologia a passaggi di fumo.

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE
– Termostato di regolazione, di limitazione o di esercizio: interrompe automaticamente l’apporto di calore alla caldaia quando raggiunge il limite fissato della temperatura dell’acqua.
– Termostato di blocco, di sicurezza a riarmo manuale (T.E.M.): ferma automaticamente l’apporto di calore alla caldaia quando si raggiunge il limite fissato della temperatura, impedendo situazioni di rischio.
– Sistema di combustione a disinserimento forzato: durante la combustione, se per qualsiasi motivo si presenta un allarme, provvede al disinserimento forzato della combustione arrestando l’aria comburente.
– Dispositivo di dissipazione della potenza residua: in caso si raggiungano elevate temperature dell’acqua all’interno del corpo caldaia (>80°C), ed il circolatore fosse disattivato, in automatico la caldaia attiva la circolazione del fluido termovettore diminuendo la propria temperatura ed eliminando la condizione di rischio.

GARANZIA 3 anni sul corpo caldaia; 1 anno sulle parti elettriche. Tutti gli altri componenti elettromeccanici di corredo sono garantiti alle condizioni e per la durata prevista dalle norme Europee a tutela dei consumatori.

INSTALLAZIONE deve essere effettuata da personale specializzato, a vaso aperto come da norma UNI 10412-2 .

 

 

Manuale Caldaia

CALDAIA CLC LEGNA CIPPATO

CALDAIA CLC LEGNA CIPPATO

CALDAIA A PELLET LEGNA CLC

CALDAIA A PELLET LEGNA CLC